FILOBUS, PD: “Condividere soluzione con i veronesi” Progetto da cambiare. I fondi per rimediare ci sono, ma la volontà politica?

Pubblicato da il 6 novembre 2019

La soluzione ai problemi creati dal progetto filobus c’è. Va non solo condivisa ma costruita con i cittadini dei quartieri interessati per elaborare tutti gli interventi necessari a trasformare un progetto con troppi errori in una buona pratica esemplare e un modello di partecipazione dal basso. Le risorse economiche ci sono e rimangono consistenti, sono messe a disposizione dallo Stato attraverso il Ministero dei Trasporti. I finanziamenti sono disponibili per l’attuazione del progetto, per gli interventi di mitigazione dei disagi e per le opere collaterali, ma fondamentali, come i parcheggi. Ad oggi l’unico elemento mancante è la volontà politica di un’amministrazione che si lascia guidare dai venti, invece di prendere in mano l’iniziativa e risolvere i problemi.

I Segretari Pd, provinciale e cittadino
Maurizio Facincani e Luigi Ugoli

Il gruppo consiliare comunale Pd
Federico Benini, Elisa La Paglia, Stefano Vallani