Scuola Verona: Rotta (Pd), Lega mostra incapacità ad amministrare

Pubblicato da il 9 aprile 2019 0 Commenti

“La Lega, ancora una volta, mostra il suo volto disumano. Non ammette di non essere in grado di predisporre per i più fragili serie politiche di welfare, così punisce e umilia una bambina”.

Lo dichiara la deputata Veronese Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, commentando la notizia di una bambina delle scuole elementari di Minerbe, ridotta in lacrime perché le viene somministrato un pasto diverso con la giustificazione che i genitori non sono in regola con il pagamento dei buoni

“Non è una buona amministrazione quella che priva una bambina del pasto perché i genitori non sono in regola con i pagamenti. Se ci sono famiglie in difficoltà – sottolinea la deputata Dem – il comune dovrebbe aiutarle e non rivalersi su un minore.

“L’amministrazione leghista, invece di percorrere la strada più facile ed essere forte con i deboli, trovi una soluzione e – conclude Rotta – non discrimini i bambini”.