ROTTA, ZARDINI E SALEMI ALLA PRIMA RIUNIONE DELLA CABINA DI REGIA PER IL COLLETTORE DEL GARDA:  “FATTI CONCRETI DI UN GOVERNO E DI UN PARTITO VICINI AL TERRITORIO”

Pubblicato da il 20 febbraio 2018 0 Commenti
Si è tenuta oggi nella sede del Consiglio di Bacino dell’Ato veronese, la prima riunione della Cabina di Regia costituita per la realizzazione delle nuove opere per il collettamento e la depurazione del lago di Garda.
All’incontro tecnico erano presenti anche i deputati veronesi Alessia Rotta e Diego Zardini e la consigliera regionale Orietta Salemi. “Il fatto che la prima riunione si sia tenuta a Verona è un’ulteriore riconoscimento del lavoro da noi fatto per far sì che il finanziamento governativo di 100 milioni di euro in favore del collettore diventasse realtà”, lo hanno dichiarato i parlamentari Rotta e Zardini e la consigliera Salemi, al termine della riunione. “Le nostre non erano solo promesse, ma fatti concreti. Una dimostrazione del fatto che il PD è un partito attento alle necessità del territorio e capace di intercettare le urgenze attraverso risposte concrete per i suoi cittadini”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *