Visita del ministro Marianna Madia a Verona. Programma della giornata

Pubblicato da il 28 febbraio 2016 0 Commenti

Il ministro per la semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia sarà in visita a Verona e provincia lunedì 29 febbraio 2016.

Alle ore 12.00 il Ministro sarà a Lavagno per inaugurare il cantiere della nuova scuola primaria di Lavagno, alla presenza del Sindaco Simone Albi. L’intervento è stato finanziato per 2.000.000,00 euro su 2.300.000,00 euro di importo complessivo dei lavori grazie al mutuo BEI, stipulato dalla Regione Veneto attraverso un decreto e relativa graduatoria del Governo ancora dello scorso fine anno.

Il finanziamento di complessivi € 740 milioni, interamente coperto dallo Stato, dà il via libera ai primi 1.215 interventi inseriti, su indicazione delle Regioni, nella programmazione nazionale per l’edilizia scolastica 2015-2017. Nel riparto della spesa per il 2015 al Veneto vanno circa 70 milioni di euro con cui si finanzieranno 94 interventi. Una parte cospicua di tali risorse arriveranno a Verona, con 21 interventi finanziati per un controvalore di circa 18 milioni di euro.

Il consigliere regionale PD Orietta Salemi, anche in risposta al maldestro tentativo del consigliere Massimo Giorgetti e dell’assessore Donazzan di attribuire alla Giunta regionale meriti non propri, precisa che le risorse sono state reperite dal Governo e la Regione ha avuto soltanto il ruolo di sottoscrittore del finanziamento. Inoltre per la prima volta si è seguito un principio semplice e di grande buon senso: la priorità è stata data ai Comuni con progetti già cantierabili, indipendentemente dal colore politico.

Il Sindaco di Lavagno Simone Albi aggiunge che il Comune di Lavagno assieme al Comune di Arcole ha ricevuto il finanziamento più elevato della Provincia di Verona. Con lo svincolo degli avanzi di amministrazione previsto nella Legge di Stabilità 2016 il Comune di Lavagno ha bandito ulteriori opere per circa 5.000.000,00 € di lavori comprendenti: una mensa, spogliatoi e palestra sempre presso il plesso scolastico di S. Pietro dove vengono realizzate le aule di cui sopra, una palestra presso la frazione di Vago, un asilo nido e 2 piste ciclabili.
Il segretario provinciale del PD Alessio Albertini spiega che la giornata veronese del Ministro Madia proseguirà con una visita all’Ospedale Sacro Cuore di Negrar, per poi ritornare in città per visitare la Caserma Santa Marta assieme al rettore prof. Nicola Sartor. Infine, dopo un incontro con i vertici dell’Ente Fiera di Verona, il Ministro sarà relatore assieme all’on. Alessia Rotta al convegno pubblico “Uno Stato più semplice”, alle ore 18.00 presso la sala dell’Ordine degli Ingegneri di Verona, in Via Santa Teresa 12.
Come precisa l’on. Alessia Rotta il convegno vuole essere l’occasione per spiegare ad addetti ai lavori e alla cittadinanza il merito di una riforma epocale che vuole avvicinare cittadini, imprese e associazioni ad uno Stato più semplice ed efficiente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *