Al Saval continua l’opera di Giacino

Pubblicato da il 20 febbraio 2016 0 Commenti

Giacino non c’è più, ma la sua opera continua ad essere portata avanti con decisione ed abnegazione politica. Ieri sera in commissione urbanistica è stato approvato con 5 voti della Lista Tosi contro i 4 di Pd e M5S l’ultimo passaggio per la costruzione di un supermercato di 2 mila mq al Saval tra via Emo e via Da Mosto, in un’area già servita da tre supermercati, nella piazza del quartiere tra la chiesa, gli edifici scolastici e il mercato che per questo dovrà essere spostato e ridotto. La Lega Nord, che sui giornali ha messo su Tosi la taglia “vivo o morto”, non si è nemmeno presentata in commissione regalandogli così un’altra vittoria.

Come PD abbiamo raccolto le firme e da mesi attendiamo invano la convocazione della commissione consiliare comunale competente per proporre un permuta e realizzare un’alternativa. Nel consiglio di circoscrizione del 26 gennaio faremo un nuovo tentativo di fermare questa opera inutile. Confidiamo nell’ampia partecipazione dei cittadini.

Federico Benini
Capogruppo PD Terza Circoscrizione