Valeria Pernice nuova portavoce

Pubblicato da il 4 novembre 2014 0 Commenti

Valeria Pernice, già responsabile per l’Ambiente, il Territorio e il Turismo del PD provinciale, è la nuova portavoce della Conferenza delle Donne di Verona. A suo favore si sono espresse ieri 39 delle 43 aventi diritto al voto.

“Ringrazio le donne del Partito Democratico e le iscritte alla Conferenza delle Donne Democratiche che mi hanno investito di questa importante responsabilità; ci attendono sfide importanti a partire dalle prossime primarie ed elezioni regionali. Mi auguro che al più presto il Consiglio Regionale discuta ed approvi la proposta di legge del Gruppo Consiliare del PD sulla doppia preferenza di genere, che ritengo una proposta priva di colore politico, e trasversalmente condivisibile”.

L’auto-organizzazione delle donne, continua Pernice, “è una battaglia civile, prima ancora che politica. La presenza femminile nelle istituzioni e nei luoghi decisionali della politica costituisce la condizione di realizzazione di una democrazia compiuta, e non una semplice norma antidiscriminatoria. Il deficit di democrazia va colmato, le amministrazioni pubbliche devono impegnarsi fattivamente ad integrare le potenziali risorse, competenze ed abilità detenute dalla parte femminile e maggioritaria della popolazione”.